Alessandra Calò works and lives in Reggio Emilia, Italy.
Artist and photographer, she has been experimenting from the beginning of her career the use of new languages that allow her to deepen her grasp of themes related to memory, identity, and to the language of the photography itself. The dominant theme in her work is “recollection”: a state of mind combined with reality and not simply a nostalgic evoking of the past. She is passionate about old print photographic processes (silver salts, Van Dyke Brown, Cyanotype). She has participated in exhibitions and festivals in Italy and abroad such as Festival Circulations in Paris, SI Fest in Savignano, Fotografia Europea in Reggio Emilia and Open House in Rome. She has realized several self published photobooks and some of her artworks have been published in specialized magazines.
In 2018 she was pronounced the winner of the Prix Tribew publishing reward within Circulations festival 2018, in 2017 she was also awarded with the Honorable mention at the IPA International Photographic Award and in 2016 she won the installation category of the Combat Prize.
In October 2018 the Italian Cultural Institute in Madrid is going to dedicate her a personal exhibition at Palacio de Abrantes for the Giornata del Contemporaneo (Contemporary Art Day) committed to Italian contemporary artists.

Alessandra Calò lavora e vive a Reggio Emilia (Italia).
Artista e fotografa, sperimenta fin dall’inizio della sua carriera l’uso di nuovi linguaggi che le permettono di approfondire i temi legati alla memoria, all’identità e al linguaggio stesso della fotografia. Pratica dominante nel suo lavoro è la riappropriazione: il recupero e la reinterpretazione di materiali d’archivio attraverso i quali l’artista non intende attuare una rievocazione nostalgica del passato ma proporre una nuova visione della realtà. Ha partecipato a mostre e festival in Italia e all’estero: Circulation(s) Festival de la jeune photographie européenne (Parigi), SI Fest (Savignano sul Rubicone), Fotografia Europea (Reggio Emilia), Open House (Roma). Nel corso degli anni si è specializzata in antiche tecniche di stampa fotografica e nella creazione di vere e proprie installazioni. Ha realizzato numerosi libri d’artista ed opere, alcune delle quali sono entrate a far parte di importanti collezioni e pubblicate su riviste di settore.
Nel 2018 vince il premio editoriale Tribew nell’ambito del festival Circulation(s); nel 2017 riceve la menzione d’onore da IPA International Photographic Award e nel 2016 vince il Premio Combat per la sezione scultura e installazione.
Per la Giornata del Contemporaneo 2018, l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid le dedica la prima mostra personale in Spagna, a Palacio de Abrantes, installazione site-specific dal titolo El Jardín Secreto, a conclusione del percorso di ricerca iniziato durante la residenza artistica per il progetto L’arte che verrà (2017).

MOSTRE PERSONALI

2018
Secret Garden a cura di Andrea Saltini – CUBO Gallery, Parma
2017
Secret Garden a cura di Francesca Orsi per Open House – ROAM Gallery, Roma
Secret Garden, mostra Premio ORA, a cura di Roberta Aureli – Sponge Arte Contemporanea, Pergola
NDT No Destructive Testing promossa dalla galleria NegPos, a cura di Patrice Loubon – Università di Nîmes
2016
Fotoscopia a cura di Guido e Daniela Giudici – Galleria Cons Arc, Chiasso, Svizzera
Secret Garden a cura di Andrea Saltini – Villa Sorra, Castelfranco Emilia (MO)
Reliquiae Herbarium a cura di Tiziana Severi – Galleria Tiziana Severi Arte Contemporanea, Rubiera (RE)
2015
Fotoscopia a cura di Irene Russo, nell’ambito di Fotografia Europea – Galleria Parmeggiani, Reggio Emilia
Inventario Equestre, a cura di Giovanni Lindo Ferretti – Chiostri Benedettini di San Pietro, Reggio Emilia
Diplopie promossa dalla galleria Fontaine Obscure nell’ambito di Voies Off – Atelier C, Arles, France
2014
Diplopie a cura di Emanuela Noble – Galerie Fontaine Obscure, Aix en Provence, France
Secret Garden a cura di Clelia Belgrado – Galleria VisionQuest, Genova
Secret Garden a cura di Valentina Ferretti, Fotografia Europea – Palazzo Brami, Reggio Emilia
2013
NDT No Destructive Testing a cura di Tomas Maggioli – SIFestOFF, Savignano sul Rubicone (FC)
Vite senza fine a cura di Antonio Canovi – Reggia di Colorno (PR)
NDT No Destructive Testing a cura di Jürgen Noack – Galleria Berlin Avantgrade, Berlino
Antipodi Apolidi a cura di Lorenza Franzoni, Antwork – Spazio Gerra, Reggio Emilia
2012
Gli oggetti ci parlano a cura di Italo Rota – Musei Civici, Palazzo S. Francesco e Chiostri Benedettinidi di San Pietro, Reggio Emilia

MOSTRE COLLETTIVE

2018
La fabrique du Monde a cura di Floriane Facchini e Thierry Ruffieux – Galeries Forum Meyrin, Ginevra
Pop-Up Exhibition a cura di Juliana Curvellano – Noaddress Gallery, Rio de Janeiro, Brazil
The Family of No Man a cura di Natasha Christia e Brad Feuerhelm – COSMOS, Les Rencontres, Arles
2017
Officine Meccaniche Reggiane (e altre storie) a cura di Fabian Albertini – Ex Macello Comunale, Montecchio Emilia (RE)
Omnibus Circus a cura di Laura Serani – Officine Fotografiche, Milano
Castelnuovo Fotografia a cura di Francesca Orsi – Castello Rocca Colonna, Castelnuovo di Porto, Roma
Le latitudini dell’arte a cura di Virginia Monteverde – Palazzo Ducale, Genova
IN/ART a cura di Elisabetta Margini – Villa Genesio, San Polo d’Enza (RE)
2016
OnPhotography a cura di Heyer Thurnheer e Sebastian Fritzsche – Galleria OnArte, Minusio Locarno, Svizzera
ArteamCup a cura di Matteo Galbiati e Livia Savorelli – Palazzo del Monferrato, Alessandria
Land|Emilia a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei – L’ Ospitale di Rubiera (RE)
CombatPrize a cura di Paolo Batoni – Museo Civico Giovanni Fattori e Fortezza Vecchia, Livorno
Confini13 – Galleria VisionQuest, Genova – Galleria Massenzio Arte, Roma – Palazzo San Bernardino, Rossano Calabro – La fabbrica del vapore, Milano – Sala Fenice, Trieste – Galleria L’impronta, Cosenza – Galleria Luigi Ghirri, Galleria Civico Cinque, Venezia
2014
Quadrilegio a cura di Marina Burani e Maura Ferrari – Galleria AlphaCentauri, Palazzo Pallavicino, Parma
2013
Officine Meccaniche Reggiane a cura di Ilaria Campioli – Tecnopolo, Reggio Emilia
2012
Women in Fluxus and other experimental tales a cura di Silvia Cavalchi – Fondazione Palazzo Magnani, Reggio Emilia

PREMI e RICONOSCIMENTI

2018
vincitrice, Prix Tribew Editions d’art, Paris
secondo premio, Prix Foto MasterClass , Paris
finalista, ArteamCup, Fondazione Dino Zoli, Forli
2017
honorable mention – IPA International Photographic Award
2016
vincitrice Combat Prize sez. scultura-installazione, Museo G. Fattori, Livorno
finalista, ArteamCup, Palazzo Monferrato, Alessandria
2015
vincitrice, Premio O.R.A., Sponge Arte Contemporanea
selezionata, Premio Confini #13
finalista, Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee, Pieve di Soligo
2014
vincitrice, Fotografia Europea
special mention, Celeste Prize
2013
secondo premio, Fotografia Europea

COLLEZIONI
Saatchi Gallery, Artphileim Foundation, Museo Archeologico Nazionale Concordiese, Fondazione Palazzo Magnani, Musei Civici di Reggio Emilia, BoCSArt Museum

LIBRI D’ARTISTA

2018
Hortus, copia unica stampata ma mano in calotipia su carta da pane
Secret Garden, Danilo Montanari Editore (100 copie +10 limited edition)
Kochan, copia unica stampata a mano in calotipia su carta acquerello
Kochan (edizione di 100 copie numerate e firmate)
2017
Rendez-vous (2 libri in edizione di 10 copie ciascuna, numerate e firmate)
Lisabetta (2 libri d’artista numerati e firmati)
2016
Rendez-vous (4 libri in edizione di 20 copie ciascuna, numerate e firmate)
Costellazioni (12 libri in edizione di 3 copie ciascuna, numerate e firmate)
2015
Fotoscopia (edizione di 100 copie + 20 P. A. numerate e firmate)
Secret Garden (edizione di 50 copie + 5 P.A. numerate e firmate)
2014
The Secret Garden (edizione 30 copie + 2 P.A. numerate e firmate)
In t’la nudda, edizioni Abao Aqu

PUBBLICAZIONI

Circulation(s), Festival de la jeune Photographie Européenne, Fetart, Paris, marzo 2018
Arteam Cup 2018, Vanilla Edizioni
Le Latitudini dell’Arte, De Ferrari Editore, Genova 2016
Combat Prize, Sillabe, Livorno, luglio 2016
Arteam Cup 2016, Vanilla Edizioni
Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee, Fondazione Fabbri, Treviso, Novembre 2015
Effetto Terra, Fotografia Europea, Silvana Editoriale, luglio 2015